Domanda chiusa

Altra domanda

Cos è lo smegma?

So che lo smegma può essere sia femminile che maschile, ma cos'è esattamente?

1 punti

Inviata il 22 aprile 2010 - 6 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

Fonte: Wikipedia fa miracoli =D xD

Inviata il 22 aprile 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Smegma
Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Vai a: Navigazione, cerca
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo gruppo musicale, vedi Smegma (gruppo musicale).
Voce da controllare
Questa voce o sezione di medicina è ritenuta da controllare.
Motivo: Voce confusa: si fa spesso riferimento a fimosi e al contesto infiammatorio, entità cliniche separate dalla fisiologica presenza di smegma. Occorre citare fonti.
Partecipa alla discussione e/o correggi la voce.
Stub medicina
Questa voce sull'argomento medicina è solo un abbozzo.
Contribuisci a migliorarla secondo le convenzioni di Wikipedia e i suggerimenti del progetto di riferimento.

Lo smegma, traslitterazione del greco σμήγμα, sapone, è una combinazione di cellule epiteliali esfoliate, secrezioni della pelle e materiali umidi che si possono accumulare sotto il prepuzio nei maschi, e nella zona della vulva nelle femmine Lo smegma è comune a tutti i mammiferi, maschi e femmine.
Lo smegma nei mammiferi [modifica]

Negli animali in salute lo smegma serve a pulire e lubrificare i genitali. In veterinaria l'analisi dello smegma può essere utilizzata per la ricerca di infezioni urinarie. La pulizia periodica dei genitali maschili è consigliata da alcuni per migliorare la salute degli animali.
Lo smegma umano [modifica]

Sia i maschi che le femmine producono smegma. Dato che lo smegma si accumula sotto il prepuzio nei maschi la sua presenza è meno comune nei maschi circoncisi. Questo fatto causa le argomentazioni sulla necessità della circoncisione e se questa sia una pratica benefica o dannosa.

L'umidità subprepuziale mantiene il glande umido e può lubrificare il movimento del prepuzio e facilitare la penetrazione. Tuttavia, se lasciata accumulare nelle cavità del prepuzio, si può combinare con cellule di pelle e dare luogo a colture batteriche. La corrente opinione medica è che il lasciare che lo smegma si accumuli non sia sano. La bassissima incidenza di carcinoma del glande nelle popolazioni che si sottopongono a circoncisione rituale, fa ritenere gli esperti che lo smegma possa avere azione di cancerogenesi sull'epitelio del glande[senza fonte].

La cute del pene, la semimucosa del prepuzio e del glande, la mucosa del canale uretrale sono zone dell'apparato genitale maschile in cui normalmente vi sono numerosi tipi di germi (un ecosistema in equilibrio). Si creano delle secrezioni che ristagnano nel solco posto dietro la corona del glande. Tali secrezioni sono il prodotto di piccole ghiandoline sebacee (dette del Tyson), poste sulla circonferenza della corona del glande. Questa sostanza oleosa ha la proprietà di far scorrere la pelle del prepuzio sul glande.

Normalmente, con buona e ripetuta igiene locale non si riesce ad apprezzare la presenza di questo liquido. In caso contrario si forma lo smegma.

Lo smegma è una commistione della secrezione delle ghiandoline con l'aggiunta della desquamazione delle cellule del prepuzio e del glande. Si presenta biancastro e cremoso raccolto nel solco del glande. Tale terreno è altamente favorente per la crescita dei microrganismi (germi e funghi) soprattutto se esistono condizioni favorenti (es. diabete)[senza fonte]. Le conseguenze più frequenti sono le balaniti e balanopostiti (infiammazioni del glande e del prepuzio). Esse possono portare a due tipi di problemi. Il primo riguarda la partner (frequenza di induzione di vaginiti, cerviciti, ecc.), con un successivo effetto a "ping-pong" di continua reciproca ritrasmissione della patologia. Il secondo riguarda l'uomo stesso; in particolare:

- pelle del prepuzio anelastica: al perpetuarsi di queste infiammazioni, la pelle del prepuzio diventa anelastica con esiti in fimosi (restringimento) cicatriziale, con difficoltà o addirittura impossibilità a scoprire il glande. La fimosi comporta un rischio aumentato di tumore del pene. Questo tumore, peraltro rarissimo (1 caso ogni anno su 100.000 uomini), può essere prevenuto anche con una buona igiene locale e, in caso di fimosi, effettuando la circoncisione. I non circoncisi non si preoccupino: l'aumento del rischio di cancro del pene resta comunque estremamente limitato.

- precocità dell'eiaculazione[senza fonte]: Infatti, la reazione infiammatoria che interessa il solco balano-prepuziale può facilmente estendersi alla cute circostante ed al glande, creando un'irritazione che determinerà un'accentuata stimolazione dei recettori nervosi della sensibilità, riccamente presenti sul glande stesso.

Dal punto di vista della terapia, è possibile utilizzare farmaci antibiotici e antiflogistici in pomate e compresse, anche se la loro efficacia è altalenante. Potrebbe essere utile eseguire l'analisi microbiologica del secreto del solco, per la possibilità di stabilire i germi patogeni eventualmente implicati e ricavare l'antibiogramma, necessario per impostare una terapia mirata.

Tuttavia, spesso i risultati sono solo parziali, e la soluzione definitiva è affidata alla chirurgia, mediante la circoncisione.

* medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina

Inviata il 22 aprile 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Lo smegma è una combinazione di cellule epiteliali esfoliate, secrezioni della pelle e materiali umidi che si possono accumulare sotto il prepuzio nei maschi, e nella zona della vulva nelle femmine Lo smegma è comune a tutti i mammiferi, maschi e femmine.

Inviata il 22 aprile 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Lo smegma è un miscuglio di sperma, piscio e sporcizia in generale che si accumula sul pene!

Inviata il 22 aprile 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Lo smegma è una commistione della secrezione delle ghiandoline con l'aggiunta della desquamazione delle cellule del prepuzio e del glande, frequentemente, al perpetuarsi di queste infiammazioni, la pelle del prepuzio diventa anelastica con esiti in fimosi (restringimento) cicatriziale, con difficoltà o addirittura impossibilità a scoprire il glande.

Inviata il 22 aprile 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss