Domanda chiusa

Altra domanda

Pomodori perchè fanno bene

0 punti

Inviata il 28 giugno 2007 - 1 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte



La ricerca nutrizionale trova nel pomodoro un punto di incontro con la cucina. Il pomodoro e in particolare il concentrato di pomodoro (prodotto derivato tipico della tradizione gastronomica di casa nostra) svolgono un'azione antietà perché contengono licopene in dosi elevate.

Lo studio, coordinato dal Dottor Fiorenzo Pastoni - Vice Presidente dell'Ordine dei Biologi Italiani - e curato da Mutti ha evidenziato un quantitativo importante di licopene nel concentrato di pomodoro.

Il licopene è un composto appartenente al gruppo dei carotenoidi, gli elementi che regalano il colore rosso-arancio a carote, meloni, arance e pomodori. Il contenuto di licopene è influenzato dal livello di maturazione: nei pomodori rossi è maggiore rispetto alle varietà meno mature e anche dal calore: la cottura incide nell'aumento del livello di licopene. Questo elemento, ritenuto dagli esperti un reale anti-aging, combatte i segni del tempo, se introdotto in una dieta sana ed equilibrata.

In sintesi un etto di concentrato doppio ha un valore medio di licopene di 30 mg. Questo dato diventa ancora più significativo se paragonato al quantitativo di licopene mediamente presente nel pomodoro fresco: inferiore a 5 mg per 100 gr. Il concentrato di pomodoro, si può quindi definire la massima espressione del pomodoro: ricco di vitamine (B1, B2, PP, A, C) ma anche di minerali quali potassio, fosforo, ferro e calcio.

Inviata il 28 giugno 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss