Domanda chiusa

Altra domanda

come distinguere i nei benigni da quelli maligni?

0 punti

Inviata il 15 novembre 2007 - 3 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

Per distinguere i nei benigni da quelli maligni è sempre meglio affidarsi ad un dermatologo specialista. In linea generale un neo non deve crescere di dimensioni e non dovrebbe avere un aspetto frastagliato.

Inviata il 15 novembre 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Ti mando un link in cui spiegano come distinguere un neo buono da uno cattivo
http://www.sportmedi​cina.com/controllare​_nei.htm

Inviata il 15 novembre 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Un neo benigno rimane piccolo, non è troppo scuro, ha i margini rotondi e lisci, non prude, non sanguina.

Inviata il 15 novembre 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss