Domanda chiusa

Altra domanda

Ricette con gamberetti congelati?

Ne ho un sacco nel congelatore e devo consumarli....

0 punti

Inviata il 15 giugno 2008 - 3 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

Spaghetti ai gamberetti
spaghetti o linguine, gamberetti sgusciati (io ho usato quelli surgelati), olio, aglio, origano, sale, vino bianco,prezzemolo

Mettete a bollire una pentola d??acqua nella quale,dopo averla salata, cuocerete la pasta. in una pentola saltapasta scaldate un filo d??olio, soffriggeteci 2 spicchi d??aglio tagliati a metà (che toglierete prima di condirci la pasta), aggiungete una spolverata di origano, unite i gamberetti scongelati, salate, sfumate col vino e lasciate cuocere col coperchio (non devono cuocere tanto), infine, cospargere di prezzemolo tritato e quando la pasta è cotta, scolatela e saltatela nei gamberetti.

Inviata il 15 giugno 2008

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Io li verso in una padella nella quale ho messo aglio e prezzemolo. Li lascio cuocere per circa 10 minuti o finchè hanno perso l'acqua che si è formata.A cottura ultimata verso un filo di olio e lascio cuocere ancora per pochissimi mimuti, giusto per farli assaporare di più. I gamberetti sono pronti, e puoi condirli nella pasta oppure mngiarli come secondo.

Inviata il 15 giugno 2008

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Crocchette di gamberetti

Ingredienti e dosi per 4 persone
300 g di gamberetti surgelati
400 g di purè
3 uova
Noce moscata grattugiata
Pangrattato
Sale
Olio di semi

Per il purè usate 3 patate, 1 noce di burro, sale e latte.
Fate scongelare i gamberetti a temperatura ambiente, lavateli e asciugateli bene.
Mettete il purè (preparato per tempo in modo che sia ormai freddo) in una terrina e incorporatevi un uovo intero, una presa di noce moscata e due cucchiai di pangrattato.
Amalgamate bene.
Prendete ora nell'incavo della mano una piccola quantità di purè, mettetevi nel mezzo un gamberetto e lavorate il tutto in modo da formare una crocchetta: passatela prima nelle rimanenti uova sbattute con una presa di sale e successivamente nel pangrattato.
Preparate tutte le crocchette allo stesso modo.
Ponete sul fuoco un grande recipiente per fritti con abbondante olio, fatelo fumare e adagiatevi poche crocchette alla volta, lasciandole ben dorare da tutte le parti.
Levatele dall'olio, adagiatele su carta assorbente da cucina e tenetele in caldo man mano che saranno pronte.

Inviata il 15 giugno 2008

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss