Domanda chiusa

Altra domanda

come si svolge l'operazione del timpano perforato

-1 punti

Inviata il 11 marzo 2008 - 2 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

In genere il timpano, la sottile membrana posta fra l‚??orecchio medio e quello esterno, pu√≤ perforarsi per diverse cause, infezioni, traumi violenti, brusche variazioni della pressione esterna, quando la struttura √® in parte danneggiata ed in questo caso, l‚??otorinolaringoia​tra decide il da farsi sulla base delle condizioni del timpano e degli eventuali danni riportati. Non √® escluso, infatti, che a giudizio del medico si tenti di far agire direttamente la natura,spesso in grado di risolvere da sola il tutto. Ovvio che lo specialista seguir√† l‚??evolversi della ‚??riparazione‚?Ě fisiologica intervenendo solamente nel porre in atto tutte quelle metodiche atte a mettere a riposo l‚??orecchio ed eventualmente somministrare antibiotici, anche locali ed ancora prescrivendo antidolorifici laddove dovesse palesarsi il dolore, fatto questo, tutt‚??altro che raro. Altre volte si √® costretti ad intervenire chirurgicamente con un intervento che si chiama timpanoplastica semplice o pi√Ļ sofisticata quando si deve intervenire per altri danni che si siano verificati nelle zone vicine al timpano stesso.

Inviata il 12 marzo 2008

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

La timpanoplastica non √® un interevento eccessivamente complicato se effettuato da un medico specialista con esperienze chirurgiche e, comunque, molto dipende dalla concomitanza di altri fattori, quali gravi danni all‚??osso posto proprio dietro l‚??orecchio o a strutture vicine, fatto frequente quando la perforazione √® traumatica. Si preferisce generalmente agire in due momenti diversi, al fine di dare la possibilit√† all‚??organismo di riparare il danno dopo che lo si √® messo nelle condizioni di farlo e, nella stragrande maggioranza dei casi, si preferisce agire in anestesia locale, ovvero a paziente sveglio. Solo quando il paziente lo richiede o il suo stato √® reso precario da importanti stati d‚??ansia, o altre patologie che sconsigliano tale procedura, si opera in narcosi ovvero in anestesia totale.
Per vie generali, il medico esegue una prima incisione dietro l‚??orecchio, la cicatrice non si vede perch√© coperta dal padiglione auricolare e per quella sede si preleva il timpano o parti di esso danneggiato dopodich√® si decide se procedere ad una riparazione in sede del timpano o ad una sostituzione totale con un timpano artificiale in grado di svolgere egregiamente le proprie funzioni. Quando la perforazione √® seguita ad un trauma non √® raro che si siano danneggiati anche gli ossicini della staffa che possono anch‚??essi essere sostituiti da particolari protesi, anch‚??esse artificiali. L‚??eventuale riabilitazione delle funzioni seguono l‚??intervento che, di norma, viene effettuato in Day Hospital (degenza diurna) e che potrebbero richiedere qualche seduta successiva presso lo specialista od eventuali centri specializzati consigliati dal medico stesso.

Inviata il 12 marzo 2008

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss