Domanda chiusa

Altra domanda

Ermafroditismo nell'essere umano

Cosa comporta essere un ermafrodito?

-2 punti

Inviata il 11 settembre 2009 - 3 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

L'ermafroditismo è considerata una disgenesia gonadica, cioè un'alterazione genetica in cui l'individuo nasce con sia testicoli che ovaie (possono essere presenti due testicoli e due ovaie oppure un testicolo ed un ovaio). Si ha così produzione sia di spermatozoi che di ovuli e quindi anche di testosterone ed estrogeni.

Inviata il 11 settembre 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

L'ermafroditismo o monoicismo è una condizione nella quale l'essere umano può produrre contemporaneamente sia gameti femminili che maschili. Ciò può avvenire quando l'essere umano ha sia gonadi femminili che maschili o quando ha una singola gonade che produce sia gameti maschili che femminili.
Anche nel regno animale possono capitare individui ermafroditi, mentre per alcune specie è addirittura indispensabile questa condizione per la riproduzione.

Inviata il 11 settembre 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Qui ti spiegano cosa sia un individuo ermafrodita e la differenza che c'è fra l'ermafrodito e l'intersessuale, che è invece chi ha gonadi ambigue.

Inviata il 11 settembre 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss