Domanda chiusa

Altra domanda

Cosa fare in caso di puntura di vespa?

Se si viene morsi da una vespa cosa bisogna fare?

-4 punti

Inviata il 12 Luglio 2009 - 6 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

secondo me il metodo classico e sempre il migliore allora dopo averi fatto una croce sul morso prendi una moneta fredda è meglio la metti sul morso e devierra il dolore

Inviata il 12 Luglio 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Qua trovi dei rimedi contro la puntura di vespe, cosa fare e cosa non fare

Inviata il 12 Luglio 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Le punture di vespe e di api sono molto dolorose. Bisogna cercare di estrarre il pungiglione con una pinzetta, senza schiacciare la parte per evitare che il veleno si diffonda. Poi applicare del ghiaccio o dell'ammoniaca per togliere il dolore e disinfettare la parte. Successivamente bisogna applicare delle pomate al cortisone.

Inviata il 12 Luglio 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

In seguito al morso di una vespa bisognerebbe togliere il pungiglione e mettere subito del ghiaccio sopra. Se la puntura è molto gonfia e dolente poi bisogna prendere anche degli antistaminici o del cortisone. Se però è una persona allergica ad essere morsa o se si manifestano sintomi generali, nausea, svenimento, sudorazione, confusione è bene andare subito al pronto soccorso più vicino.

Inviata il 12 Luglio 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Se si viene punti da un'ape con un anello d'oro cercare di far uscire il pungiglione dalla pelle, mettendo il pungiglione al centro dell'anello e premendo delicatamente l'anello sulla pelle. Quando il pungiglione esce meglio metterci del ghiaccio. In alcuni casi si deve poi prendere del cortisone o un antistaminico, ma solo se il medico te lo consiglia.

Inviata il 12 Luglio 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

rake75

Se si viene punti da un'ape bisogna:

- estrarre il pungiglione prima che il veleno sia rilasciato nella pelle, grattando delicatamente verso l'esterno il pungiglione
- applicare degli impacchi freddi sulla parte colpita
- applicare delle pomate antistaminiche o cortisoniche sulla puntura
- se compaiono affaticamento, difficoltà respiratorie o si viene punti in prossimità della gola o degli occhi è bene andare subito al pronto soccorso

Inviata il 12 Luglio 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss