Domanda chiusa

Altra domanda

Riassunto Il miglio verde Stephen King

Qualcuno può farmi un breve riassunto della trama del romanzo Il miglio verde di Stephen King?

0 punti

Inviata il 04 settembre 2012 - 1 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

Trama Il miglio verde di Stephen King:

La storia è raccontata in prima persona da Paul Edgcombe, capo delle guardie del braccio della morte (il Blocco E) del carcere di Cold Mountain, che la scrive all'età di 103 anni in un ospizio dove ricorda della sua passata avventura negli anni '30. Il corridoio che dalle celle del Blocco E conduce alla sedia elettrica (scherzosamente soprannominata 'Old Sparky', la 'vecchia scintillante'), che nelle altre carceri è chiamato 'l'ultimo miglio', a Cold Mountain è chiamato, a causa del colore del pavimento, 'il miglio verde'. Il compito di Paul e del suo team è quello di badare ai prigionieri del blocco E e di eseguire materialmente l'esecuzione. La vicenda comincia quando vengono giustiziati due criminali chiamati il 'Capo' e il 'Presidente' e al loro posto arriva il piromane e assassino francese Eduard Delacroix (chiamato semplicemente Del). Del viene subito preso di mira dalla guardia Percy. Insolente e crudele, a Percy piace picchiare e insultare i prigionieri, è incurante ai consigli dei colleghi, che lo odiano, ma non viene licenziato perché ha parenti altolocati. Delacroix trova un topo che chiama Mr.Jingles, di cui diventa amico. Sostenendo che il topo gli parli, gli insegna anche alcuni piccoli giochi. Alle guardie la presenza del topo è gradita anche perché sembra tranquillizzare il prigioniero. Solo Percy tenta vanamente di schiacciarlo. Le guardie organizzeranno per Del anche un piccolo spettacolo in cui si esibirà con l'intelligente roditore in alcuni giochi. Nel frattempo, al blocco arriva un nuovo prigioniero, un gigantesco uomo di colore di nome John Coffey, accusato dello stupro e dell'omicidio di due bambine. Coffey ha una scarsa intelligenza (tant'è che ha paura del buio e non riesce ad allacciarsi le scarpe) e si dimostra un buon prigioniero che non fa notare la sua presenza, nonostante la sua non indifferente mole. Inoltre è dotato di poteri soprannaturali: cura una terribile infezione alle vie urinarie di Paul, che decide di non far parola del miracolo a nessuno. Arriva un terzo prigioniero, il demoniaco Wharton, il quale ama paragonarsi a Billy the Kid, e pur di stremare le guardie farà di tutto e arriverà a tentare di strozzarne due: Dean e Percy. Percy uscirà tanto terrorizzato dal tentato omicidio che si urinerà addosso. Deriso da Del, per vendicarsi schiaccerà Mr.Jingles che sarà curato da Coffey, che mostrerà i suoi poteri davanti al team di Paul. Vedendo fallire la sua vendetta Percy decide di ritentare: all'esecuzione di Del non bagna la spugna che avrebbe dovuto permettere una migliore conduzione di elettricità nel suo corpo durante l'esecuzione. Così facendo, quindi, causerà un incendio e darà al prigioniero una morte lunga e dolorosa. Paul intanto ha indagato sull'omicidio delle sorelline ed è diventato certo che Coffey è innocente; anzi, voleva curarle con i suoi poteri, ma erano già morte quando è arrivato, insieme alla polizia, sulla scena del delitto. Non potendo fare nulla per dimostrare la sua innocenza, Paul comunque decide di risolvere un problema facendosi aiutare da Coffey: la moglie di Moores, direttore del carcere, è malata terminale di un tumore cerebrale e non può neppure muoversi, quindi Paul e il suo team fanno evadere Coffey di notte per andarla a curare. Per riuscirci narcotizzano Wharton, rinchiudono Percy nella cella di isolamento, bloccandolo con la camicia di forza e imbavagliandolo, e lasciano in carcere Dean per giustificare a possibili altri la loro assenza. La pericolosa sortita nottura riesce e Coffey, dopo aver convinto Moores a tentare la sua cura, risucchia il male dalla moglie e la guarisce, quindi le guardie e John tornano in carcere. John getta un 'surrogato' del tumore dentro Percy, facendolo uscire di senno e uccidere Wharton, che Paul, grazie anche ad una visione donatagli da Coffey, capisce essere il vero omicida delle sorelline. Percy finisce in stato catatonico, mentre Paul e il suo gruppo cercano un sistema per salvare Coffey. Ma ormai è troppo tardi e l'uomo sarà giustiziato dagli stessi che sanno della sua innocenza. Dopo l'esecuzione di Coffey, Paul si licenzierà e non prenderà parte ad altre esecuzioni.

Inviata il 04 settembre 2012

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss