Domanda chiusa

Altra domanda

Libri thriller da consigliarmi?

Cerco titoli del genere thriller o libri dalla trama un pò avvincente che siano avvincenti da leggere..

0 punti

Inviata il 16 maggio 2007 - 9 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

Io ho appena letto questi due libri di Giorgio Faletti che mi sono veramente piaciuti Niente di vero tranne gli occhi e Io Uccido..te li consiglio

Inviata il 16 maggio 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Thomas Harris, Hannibal Lecter - Le origini del male perchè sono un appassionato del personaggio e quindi mi sono letto tutti i libri ed le relative trasposizioni cinematografiche

Inviata il 16 maggio 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Ti posso indicare quelli che ho letto nell'ultimo anno e mi sono piaciuti di più:

Elizabeth Kostova - Il Discepolo

Peter Tremayne - L'Abbazia degli Innocenti

Patricia Cornwell - Ritratto di un assassino

Inviata il 16 maggio 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Ed McBain tutta la vita. Poi Alicia Gimenez Bartlett: la sua detective Petra Delicado è imperdibile. Cinica, cattiva, sarcastica... uno spettacolo!

Inviata il 16 maggio 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

guoarda ti consiglio un libro che più avvincente non si può, è di un nuovo autore ed in una settimana ha gia venduto 10000 copie
si chiama
Apnea.
La realtà che togliè il respiro.
lo trovi su http://www.lettura-f​eroce.com
è auto prodotto e da settembre verrà distribuito nelle librerie
ci sta lavorando una casa editrice nazionale.

non te ne pentirai una storia avvincente con un finale inimmaginabile.
uno dei migliori thriller che abbia mail letto.
ciao

Inviata il 15 Luglio 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

ti consiglio il libro "300".. è molto bello e poi la storia non è come il film.

Inviata il 15 Luglio 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Non dimenticare mai-P.Margolin
La chimica della morte-S.Beckett
Scritto nelle ossa-S.Beckett
Doppio Colpo(La lista del Killer)-D.Mayer
Come la madre-McCollough
Non è un paese per vecchi.C.McCarthy
e molti altri

Inviata il 05 novembre 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Vai di Faletti, Dan Brown e anche PAtricia Cornwell (non so come si scrive, sorry!!!)

Inviata il 09 gennaio 2008

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Sicuramente uno su tutti: Biglietto di andata e ritorno di Salvatore Paci.
Lo trovi nelle librerie o anche in alcune librerie on-line.
Il sito di riferimento è www.bigliettodiandat​aeritorno.it

Ti riporto quello che c'è scritto nella sua homepage:
La storia si snoda dentro la sua Caltanissetta e vede Antonio La Mattina come protagonista. Tutto parte da un incubo.
Antonio sogna un suo conoscente, Gheppio, morto qualche mese prima, che lo cerca per consegnargli una scatola. Al risveglio, spinto da un'insolita curiosità per quello che sembra un sogno premonitore, decide di contattare Giuseppe, il figlio di Gheppio. Giuseppe avrebbe dovuto, infatti, consegnare una certa scatola al primo dei suoi amici che avesse chiesto sue notizie.
Ma cosa c'è mai in questa scatola?
Quel che è certo è che il contenuto costringe Antonio ad attingere a tutte le sue risorse per svelare ciò che adesso si propone come un mistero su cui fare luce: Gheppio è davvero morto?
Ed ecco cominciare per il protagonista una sorta di corsa contro il tempo e l'ignoto e la sua esistenza, fino ad allora tranquilla, essere pervasa da eventi a prima vista inspiegabili. Ed è anche tramite la soluzione di alcuni enigmi che Antonio dovrà condurre la sua ricerca per far luce sull'amico scomparso mentre, ad alleggerire la tensione della storia, c'è spazio per stralci di vita quotidiana vissuta assieme all'amata Roberta.
L'autore porta in tal modo il lettore ad appassionarsi ad una vicenda dove anche il diavolo pare ci metta del suo, tra riferimenti storici e suggestive descrizioni di luoghi, anche quelli più segreti, come gli antichi cunicoli sotterranei della città che i tre si ritrovano ad esplorare nella loro ricerca.
E a rafforzare la suspence non a caso i protagonisti, con una gran dose di coraggio, partono da una cappella gentilizia del cimitero "Angeli" per scendere nelle viscere della città per quello che si augurano essere un viaggio di andata e ritorno, come recita il titolo.

ciao

Inviata il 30 aprile 2008

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss