Domanda chiusa

Altra domanda

Cosa vuol dire sognare gatti?

Secondo l interpretazione dei sogni, cos avuol dire sognare un gatto?

-1 punti

Inviata il 13 aprile 2010 - 7 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

Non m'è mai capitato, comunque...
Il significato attribuito ai gatti in sogno, nel corso della storia, ha subito discrete variazioni. Per gli antichi egizi e babilonesi sognare un gatto ha un valore benefico, sia per il sognatore, sia per i raccolti. Per gli Egizi una donna che sogna un gatto avrà molti figli, ma per altri interpreti antichi il gatto rappresenta la furbizia ed in alcuni casi l'adulterio. Questo tema è presente ed è ripreso dalla cultura popolare secondo la quale simboleggia la natura felina della donna. Se il gatto si struscia contro di voi, il sogno vi avverte della presenza di un'amicizia interessata. Se vi graffia, una donna vi è infedele. Se s'inferocisce, ci sono liti in vista; se miagola, sarete calunniati. In un solo caso secondo la cultura popolare il gatto può portare serenità e pace: quando dorme. Se il gatto è nero assume un carattere diabolico. L'interpretazione di Freud è molto vicina a quella tradizionale, mentre per Jung il gatto rappresenta la femminilità che può esistere in entrambi i sessi. Nel caso sia un uomo a sognare il gatto è possibile che esista uno squilibrio fra il sognatore e la sua anima. I moderni interpretano la natura ambivalente del gatto: la zampetta di velluto e di contro gli artigli.
Nell'interpretazione cognitivista il gatto in sogno rappresenta la nostra natura animale, la parte più profonda del nostro essere legato all'origine della vita. Sognare un gatto felice ed in buone condizioni sta ad indicare che c'è un equilibrio con la nostra parte primordiale; sognare un gatto triste, ferito, o morto sta ad indicare che non c'è equilibrio nel nostro animo e la nostra parte più autentica sta per soccombere; sognare un gatto inferocito significa che siamo arrabbiati con noi stessi e non ci siamo perdonati.
Curiosità
Secondo Apomasaris litigare con un gatto ed essere graffiati significa che il sognatore sarà colpito da una grave malattia. Ebbene, in effetti, le graffiature dei gatti (reali) sono all'origine di una malattia da virus. Coincidenza o prescienza?
Sogni

«Napoleone alla vigilia di Waterloo, avrebbe visto in sogno, per due volte, un gatto nero. L'animale correva da un esercito all'altro. Non appena ne abbandonava uno, questo veniva fatto a pezzi». L'augurio era nefasto e la storia lo ha confermato.

«Vedono dei palloni che salgono e scoppiano. Escono due gatti. Ne offro uno a mia moglie». Annuncia una gravidanza che darà alla donna il figlio che desidera.
«Una donna di ventisette anni sognò che ventisette gatti uscivano dalla sua camicia da notte». Questo sogno simboleggia l'intimo legame della donna con il lato oscuro della vita.

Inviata il 13 aprile 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

1 punti

Solitamente indicano di guardarsi da false amiche poco sincere

Inviata il 13 aprile 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Il significato del sogno cambia se si sogna un gatto nero, bianco o morto. Sognare un gatto nero indica un avvenimento funesto o spiacevole. Sognare un gatto bianco, invece indica l'arrivo di un lieto evento oppure la necessità di ritrovare la propria femminilità per una donna o la propria sensibilità per un uomo. Sognare un gatto morto o che sta morendo esprime negligenza verso se stessi.

Inviata il 13 aprile 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Per gli antichi egizi e babilonesi sognare un gatto ha un valore benefico, sia per il sognatore, sia per i raccolti. Per gli Egizi una donna che sogna un gatto avrà molti figli, ma per altri interpreti antichi il gatto rappresenta la furbizia ed in alcuni casi l'adulterio.

Inviata il 13 aprile 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Se il gatto si struscia contro di voi, il sogno vi avverte della presenza di un'amicizia interessata. Se vi graffia, una donna vi è infedele. Se s'inferocisce, ci sono liti in vista; se miagola, sarete calunniati. In un solo caso secondo la cultura popolare il gatto può portare serenità e pace: quando dorme. Se il gatto è nero assume un carattere diabolico. L'interpretazione di Freud è molto vicina a quella tradizionale, mentre per Jung il gatto rappresenta la femminilità che può esistere in entrambi i sessi. Nel caso sia un uomo a sognare il gatto è possibile che esista uno squilibrio fra il sognatore e la sua anima. I moderni interpretano la natura ambivalente del gatto: la zampetta di velluto e di contro gli artigli.

Inviata il 13 aprile 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

ci si sta mentendo, non si vuole accettare l’evidenza arriveranno visite inattese, ma di persone o di parenti di cui è meglio non fidarsi

Inviata il 15 aprile 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss