Domanda chiusa

Altra domanda

Perchè il ciclo ritarda?

Escludendo la gravidanza, quali solo le cause del ritardo del ciclo mestruale?

-5 punti

Inviata il 26 settembre 2010 - 3 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

Con il termine ciclo mestruale si intende il periodo, in media di 28 giorni, che intercorre tra l’inizio di una mestruazione e l’inizio della successiva.
Escludendo la gravidanza una causa del ritardo del ciclo mestruale può essere legata all'ovaio policistico, produce androgeni che ritardano l'ovulazione e quindi il successivo ciclo. Anche alterazioni dell'ipotalamo (derivanti da stress fisici o psichici, anoressia nervosa, bulimia...)
e aumentati livelli di prolattina (iperprolattinemia) si associano spesso ad oligomenorrea, cioè cicli mestruali superiori ai 35 giorni con mestruazioni diradate.
Il ciclo può ritardare o essere meno abbondante anche in condizioni di cachessia fisica, come per esempio nell'anoressia, ma anche in malattie tumorali.

Inviata il 26 settembre 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Ciao, beh possono essere vari i motivi, ad esempio il nervoso, lo stress, il semplice cambio di stagione, una dieta, un medicinale assunto...se si esclude la gravidanza c'è da stare tranquilli: arrivano

Inviata il 28 settembre 2010

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss