Domanda chiusa

Altra domanda

Perché i bulli si comportano così?

Perchè ci sono questi gruppi di ragazzi che praticano il 'bullismo'? A cosa è dovuto questo loro comportamento anomalo? Perchè i bulli si comportano così?

0 punti

Inviata il 26 marzo 2011 - 10 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

Il bullismo è un comportamento che si sviluppa soprattutto nell'età dell'adolescenza quando, i ragazzi per farsi spazio nel gruppo, attuano atteggiamenti aggressivi contro il gruppo stesso.
Il bullo si comporta così per vari motivi, può subire violenze a casa e riscuotere poi la sua rabbia sui suoi compagni oppure è sempre stato abituato a battersi con la forza.
Il bullo con la violenza si da spazio e acquista rispetto dai suoi coetanei. Questo lo porta a pensare di essere libero e di avere tutto nelle sue mani.

Inviata il 26 marzo 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

1 punti

be solo per divertimento di vedere una persona soffrire, e lo fanno volontariamente anche per farsi passare da persona importante dagli altri
oppure è perchè soffrono e vogliono sfogarsi ma lo fanno nel modo sbagliato usando la violenza contro gli altri

Inviata il 26 marzo 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

1 punti

Il bullismo non è mai accettabile. Le circostanze non hanno importanza, non ci sono scuse. Nessuno ha il diritto di abusare di un’altra persona, ed i ‘bulli’ devono prendere la responsabilità del male che fanno agli altri.
Ci sono varie spiegazioni al perchè i bulli si comportano così: può essere perchè il bullo è geloso dei suoi compagni; o forse si sente male dentro e vuole che gli altri bambini si sentano allo stesso modo; forse ha paura che, se non fa così, non piace a nessuno; forse fa del male a gli altri così gli altri hanno paura di lui e non gli fanno male; forse a casa fanno del male a lui e lui pensa che sia normale fare del male agli altri; forse pensa che sia un modo di essere intelligente, forte e valere qualcosa nella vita;
forse è solo troppo viziato.
Comunque, qualunque sia la spiegazione, il bullismo va curato in famiglia: è da lì che nascono tutti i problemi dei bambini!

Inviata il 26 marzo 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

1 punti

perché in piena adolescenza la gente ama farsi notare e da qui nasce il bullismo utilizzato per dimostrare al gruppo la superiorità che hanno verso gli altri membri del gruppo,anche se è un ragionamento sbagliato secondo me

Inviata il 26 marzo 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

1 punti

I bulli si comportano così per vari motivi. Il loro comportamento è dettato spesso dal fatto che non sanno con chi prendersela per i loro disagi; o si comportano così perchè si sentono emarginati e hanno bisogno di attenzioni. Spesso i bulli si trovano in una situazione di incomprensione: non si sentono capiti nè accettati dai loro compagni e si nascondono dietro una corazza.
Altre volte è solo per far vedere che sono forti, per sembrare potenti e fare in modo che gli altri li temano. E' un modo per circondarsi di adulatori: è una sorta di egocentrismo. In questo ultimo caso il problema è "più delicato" perchè riguarda unicamente il bambino e non basta un'educazione più rigida a risolvere la questione.

Inviata il 26 marzo 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

1 punti

Perche sono deboli e si devono far piu che vedere rispettare

Inviata il 26 marzo 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

1 punti

Il loro comportamento è dato dai loro complessi e dalle che sfrustrazioni che covano fuori e dentro casa ...essendo infelici si vendicano facendo del male ad altri ...sono solo da compatire.....

Inviata il 26 marzo 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

3 punti

i bulli si comportano così per avere una maggiore autostima, per sentirsi grandi o semplicemente per il gusto di fare del male!

Inviata il 27 marzo 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

1 punti

I bulli , hanno dei problemi , spesso familiari .
Loro nn sanno cosa può succedere nella loro vita + avanti .
Pensano di essere furbi pikkiando e ricattando altre persone ke nn hanno fatto nessun male a nessuno .
Però nn bisogna avere paura di qste xsone .
Bisogna ignorarle .
Io adesso ho 21 anni , a scuola quando andavo io , nn c'erano molti bulli..
Adesso , praticamente ,a scuola , ci sono SOLO bulli (in certe scuole) però quelle poke persone brave nelle scuole , vengono pikkiate e ricattate senza motivo.
Difenditi !!!
Spero di esserti stata di aiuto !!! ciao

Inviata il 27 marzo 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

i ragazzi d'oggi sono strani....

Inviata il 27 marzo 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss