Domanda chiusa

Altra domanda

come si può capire quando un cane è in gravidanza

-1 punti

Inviata il 30 Luglio 2007 - 2 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

I sintomi della gravidanza di un cane dovrebbero essere questi: l'aumento di dimensioni dell'utero, il turgore della mammella, la secrezione lattea.

Inviata il 30 Luglio 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

La gravidanza dura 62-63 giorni. Per il primo mese non si dovrà fare assolutamente nulla, perché la cagna deve mantenere il suo ritmo di vita abituale.
Può passeggiare e giocare come sempre; non si dovrà neppure variare l'alimentazione.
Al 35° giorno un bravo veterinario può dirvi se è avvenuto il concepimento, palpando l'addome della cagna. Attenzione: la diagnosi è più facile al 35° giorno che in quelli successivi, quando i feti cominciano a svilupparsi e non sono più "palline" ben riconoscibili alla palpazione. Se si vuole una diagnosi più precoce, alla terza settimana si può far eseguire un'ecografia, che avrà anche il pregio di dirci con buona approssimazione quanti cuccioli dobbiamo aspettarci.
Al secondo mese di gravidanza la cagna comincia a ingrossarsi e il suo carattere può subire qualche variazione: diverrà più pigra, più "languida" e si stancherà più facilmente. Occorre diminuire progressivamente l'impegno fisico, e aumentare invece la razione alimentare, da un 15% (verso il quarantesimo giorno) a un 30% quando la gravidanza si avvicina al termine.
? bene integrare la razione con alimenti ricchi di calcio (latte, formaggio) o aggiungere calcio in polvere.
I segni premonitori del parto possono essere diversi: tutte le cagne cominciano a "preparare la tana" raspando e strappando con i denti coperte, stracci e tutto ciò che trovano a disposizione. Alcune, però, lo fanno solo in prossimità del parto, altre cominciano anche una settimana prima.
L'unico segnale sicuro che il parto avverrà entro 24 ore è l'abbassamento della temperatura, che scende molto al di sotto dei valori normali: da 38-38,5 °C passa bruscamente a 37-37,5 °C.
Prepariamoci quindi al lieto evento e allertiamo il veterinario.

Inviata il 30 Luglio 2007

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss