Domanda chiusa

Altra domanda

La ghiandaia che animale è ???

Dove vive, cosa fa e di che si nutre ?

1 punti

Inviata il 30 gennaio 2009 - 4 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

eeeeeeeehhhhhhhhhhhh​hh?????????ke animale hai detto???????????

Inviata il 30 gennaio 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

1 punti

è un piccolo uccello...........si nutre di noccioline.frutta...​bacche...insetti....​...vive in italia è soprattutto diffusa nel parco NAZIONALE DEL CILENTO E VALLO DI DIANO

Inviata il 30 gennaio 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

2 punti

Caratteristiche

La ghiandaia (Garrulus glandarius), lunga circa 34 cm, ha un piumaggio bruno-rosato con coda nera, ali nere con una macchia bianca e una azzurra, e lunghe piume erettili striate di bianco e di nero sul capo. Sia il maschio che la femmina possono raggiungere un peso massimo di circa 192 grammi.

E' dotata di un becco più corto della testa, piuttosto grosso e leggermente uncinato all'apice.

E' un uccello irrequieto, fra i rami si muove con una notevole agilità, ha un forte timore degli uccelli rapaci, i quali non hanno difficoltà a prenderlo allorché si trova a volare in luoghi aperti.

Indice



--------------------​--------------------​--------------------​--------------------

Voce

La ghiandaia ha una notevole capacità imitativa e spesso, oltre al suo normale grido che è un acuto e poco gradevole "ree ree", miagola come un gatto ed imita il verso della poiana.

Indice



--------------------​--------------------​--------------------​--------------------

Diffusione

La ghiandaia è diffusa in tutta l'Europa e nidifica anche nell'Asia Minore ed in gran parte dell'Asia centrale e orientale.

In Italia è stazionaria, talora di passo, e presente in tutta la penisola.

In Campania è presente nel Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano.

Indice



--------------------​--------------------​--------------------​--------------------

Habitat

La ghiandaia trascorre tutta la vita tra le fronde degli alberi, ed in particolare sulle querce con sottobosco e sulle conifere. Molto di rado si avventura sui terreni aperti, sempre che questi siano vicino ai boschi.

Indice



--------------------​--------------------​--------------------​--------------------

Riproduzione

Le coppie si formano in primavera e si accingono alla costruzione del nido, mai troppo in alto sugli alberi. L'interno del nido viene rivestito di piccole e morbide radici e vi vengono deposte, tra aprile e maggio, da 5 a 6 uova bianco-giallognole o verde-biancastre, macchiate di bruno.

I piccoli nascono dopo sedici giorni e ne occorrono altri venti perché abbandonino il nido.

Indice



--------------------​--------------------​--------------------​--------------------

Alimentazione

La ghiandaia è onnivora e oltre a ghiande, faggiole, castagne, nocciole, frutta e bacche, divora senza pietà uova e nidiacei. Inoltre cattura tutti gli animali di piccola taglia, compresi i roditori, gli insetti e le lucertole.

Nella sua dieta sono comprese nocciole selvatiche, ghiande e bacche.

Indice



--------------------​--------------------​--------------------​--------------------

Legislazione

Anche la ghiandaia è protetta in Italia ed è vietata la detenzione e la vendita dei soggetti non anellati e sprovvisti di certificato di nascita in cattività.

Inviata il 30 gennaio 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

1 punti

boh non lo so non lo mai sentita nominare mi dispiace non ti poso aiutare ciao

Inviata il 01 febbraio 2009

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss