Domanda chiusa

Altra domanda

Cosa usare al posto del sale?

Ho iniziato una dieta e dovrei ridurre drasticamente il consumo di sale, ma cosa posso usare per condire al posto del sale?

-3 punti

Inviata il 17 giugno 2011 - 3 risposte

segnala abuso | salva nei preferiti | condividi | invia via mail

Risposte

per comiciare cercherei di diminuire ilconsumo di carboidrati !!! E comincerei a mangiare più carne sopportando che non ci sia sale all' interno !!

Inviata il 17 giugno 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

Hai provato con il gomasio? Si tratta di un mix di sale integrale e semi di sesamo. Siccome alla fine di sale se ne mette meno è un'ottima alternativa da usare al posto del sale classico, anche se in realtà un po' di sale lo stai assumendo lo stesso, ma almeno lo riduci un po'.
E' ottimo nelle insalate! :)

Inviata il 18 giugno 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

-1 punti

ciao ti dico quali sono le spezie da mettere al posto del sale e come farle
Originarie per la maggior parte dall'Oriente, benché alcune come il peperoncino e la vaniglia provengano dal Nuovo Mondo, le spezie consistono generalmente in radici essiccate, scorza, baccelli o semi di piante aromatiche. Benché siano reperibili in commercio già macinate e pronte per l'uso, sarebbe preferibile acquistarle e conservarle intere macinandole al momento dell'uso; manterranno così a lungo inalterati il gusto e la freschezza.
Alcune spezie come il pimento, il cardamomo, i chiodi di garofano, i semi di coriandolo e di cumino, l'aneto ed il pepe nero si possono pestare nel mortaio; altri semi, come il papavero o il pepe bianco, sono più duri e necessitano di un macinino.
Altri semi ancora, quali l'anice, il finocchio, il sedano, i capperi, si usano generalmente interi.
La noce moscata dovrà essere grattugiata; anche lo zenzero potrà essere grattugiato, affettato o tagliato a piccoli pezzi.
Il peperoncino rosso potrà essere utilizzato intero o sminuzzato (eliminando i semi se preferite piatti non eccessivamente piccanti), oppure conservato nell'olio, che ne assorbirà il profumo.

x usarle
Alcune spezie vedono esaltato il loro aroma se soffritte in poco olio prima di essere aggiunte al piatto che devono aromatizzare: questo trattamento è particolarmente indicato per il coriandolo, il cumino, il cardamomo e lo zenzero. Macis e cannella, difficili da macinare, possono essere aggiunti interi per aromatizzare cibi o salse liquide, dalle quali andranno tolti prima del consumo; allo stesso modo potrete utilizzare un baccello di vaniglia per profumare creme, bevande e altri dessert.
La cucina orientale utilizza spesso e volentieri dei mix di spezie, la cui composizione varia anche sensibilmente nelle varie località; la più celebre è il curry, base della cucina indiana, che potete trovare già miscelato in commercio in numerose versioni.
Se volete cimentarvi a prepararlo, potete mescolare 4 parti di coriandolo, 1 parte di cumino, 1 di peperoncino ben tritato, il tutto leggermente arrostito con l'aggiunta di 1 parte di pepe nero macinato.
Ecco a te per finire, un elenco delle principali spezie che non dovrebbero mancare nella dispensa:
SEMI DI SEDANO
Dal sapore amarognolo, si abbinano a piatti a base di uova ed alle insalate

PEPERONCINO ROSSO
Potere seccare i peperoncini maturi, si conserveranno a lungo; la polvere in commercio spesso contiene altre spezie

PEPE DI CAYENNA
Viene venduto macinato; da usare con estrema cautela
PEPE
E' certamente la spezia più conosciuta e diffusa; viene consumato sia fresco (pepe verde) che secco. I semi acerbi sono di colore più chiaro (pepe bianco) e sono aromatici e non molto piccanti; maturo assume una colorazione bruna (pepe nero), un sapore più deciso, piccante e meno profumato

NOCE MOSCATA
Acquistatela intera e grattugiatela solo al momento dell'uso

SEMI DI PAPAVERO
I semi bianchi sono un possibile ingrediente del curry; il seme azzurro è invece molto usato in pasticceria e per la preparazione di numerose varietà di pane
SEMI DI SENAPE
Usati per la preparazione di salse e conserve (celeberrima la Mostarda di Cremona)

SEMI DI ANICE
Dal marcato aroma di liquirizia, sono ottimi con frutta e insalate o per aromatizzare piatti di carne; possono essere sostituiti dai semi di finocchio e dai semi di aneto, usati anche nella preparazione di verdure sott'olio o sotto aceto

SEMI DI FINOCCHIO
I semi di anice possono essere sostituiti dai semi di finocchio e dai semi di aneto, usati anche nella preparazione di verdure sott'olio
CHIODI DI GAROFANO
Sono i germogli di un albero sempreverde, utilizzati per piatti al curry, carni tritare e stufate, piatti alla frutta; essenziale nella preparazione del vin brulé

ZAFFERANO
La spezia più costosa, ottenuta dai pistilli di alcune varietà di crocus, è venduta sia in polvere (facile da adulterare) sia in filamenti; prima di utilizzarlo (con parsimonia) sciogliete la polvere o immergete i pistilli in poca acqua tiepida, aiuterà a liberare l'aroma.

CURCUMA
Per accentuare la colorazione lo zafferano può essere abbinato ad un poco di curcuma, commercializzata sempre macinata ed utilizzata nella cucina medio orientale soprattutto come colorante.
CORIANDOLO
Molto aromatico, è fondamentale nella cucina orientale e araba

CUMINO
Spezia dal profumo penetrante, in miscele a base di curry, viene spesso combinato con il coriandolo.

ZENZERO
La radice di zenzero fresca è soda e succosa, e va sbucciata prima dell'uso; può essere affettata, tritata o grattugiata. Molto usato nella cucina orientale, lo zenzero è presente anche in numerosi piatti della cucina italiana. Fuori stagione è possibile utilizzarlo anche in polvere.
CANNELLA
Disponibile sia in rotoli di corteccia che in polvere, è utilizzata sia per aromatizzare bevande e dolci sia in numerosi piatti agrodolci.

VANIGLIA
Frutto di una pianta messicana della famiglia delle orchidee, è vendut

Fonte: Esperienza personale

Inviata il 18 giugno 2011

Commenti (0) | Segnala abuso

0 punti

© Trilud S.p.A. - P.iva: 13059540156 - Tutti i diritti riservati | Tuttogratis non è collegato ai siti recensiti e non è responsabile per i loro contenuti. Tuttogratis e la tua Privacy.

rss